Kombucha per una pelle più sana

87 Visualizzazioni 2 È piaciuto

Se vuoi una pelle più sana, la Kombucha è l'ingrediente da tenere d'occhio nel 2021.

Anche se alcune persone possono avere sentimenti contrastanti nei confronti della kombucha, anche solo per l’odore del tè in fermentazione che non a tutti può risultare gradevole, diventa però indiscutibile che i suoi benefici per la salute hanno attraversato la sfera del benessere tanto che è stata vista bere da celebrità holliwoodiane come Hailey Bieber, Kourtney Kardashian, Cameron Diaz e... Lady Gaga (nella foto).

Cos'è la kombucha? Apparentemente è un tè freddo, ma la miscela agrodolce è a base di tè, zucchero e scoby ("cultura simbiotica di batteri e lieviti").

Un tè che viene lasciato fermentare e durante questo processo origina batteri, acidi e una piccola quantità di alcol, insieme a un gas che rende la bevanda frizzante.

È un procedimento simile utilizzato anche per preparare i crauti e il kimchi....

Da dove viene la kombucha? Sebbene non sia una novità, la bevanda conosciuta come medicina o elisir esiste da oltre 2000 anni, probabilmente ha iniziato in Cina la sua lunga strada prima di attraversare ogni parte del mondo.

Quali sono alcuni benefici per la salute di chi beve la kombucha? La più recente ricerca scientifica sostiene che abbia forti qualità probiotiche che possono lenire il nostro intestino, aiutare la digestione, sostenere il sistema immunitario e aumentare l’energia, (tutte cose importantissime soprattutto in questo periodo).

Inoltre quando viene prodotta con tè verde, invece che nero, è stato scoperto che contiene in aggiunta composti bioattivi, come i polifenoli, che offrono benefici antiossidanti come la protezione ai danni cellulari.

La kombucha fa bene anche alla tua pelle? La notizia di questi giorni è che la kombucha si sta infiltrando nei nostri prodotti per la cura della pelle in modo che la carnagione abbia la possibilità di assorbirne tutti i suoi nutrienti.

La ragione di ciò è che la sua miscela unica di antiossidanti e probiotici insieme, ci difendono dai radicali liberi presenti nell'inquinamento (uno dei maggiori fattori scatenanti dell'invecchiamento precoce della pelle), trattando il microbiota con batteri incredibilmente capaci di prendersene cura così da farvi rimanere in salute.

Il nostro microbiota è l'ecosistema invisibile presente sia dentro di noi che sulla pelle, noto come flora cutanea. Può sembrare disgustoso, ma è atto a mantenere la nostra barriera cutanea forte e in buone condizioni.

Quindi alterare la nostra stessa pelle con prodotti eccessivamente aggressivi capaci di sconvolgere il nostro microbioma può dar adito a pelle secca, irritata e con imperfezioni, ma spesso questa è anche la risultante dell’inquinamento costante al quale siamo sottoposti.

Per questo problema la kombucha funziona a tutto tondo in quanto è capace di proteggere e nutrire la pelle. Nebulizzala sulla pelle ogni volta che hai bisogno di una spinta: funziona sotto o sopra la cura della pelle e il trucco.

Pubblicato in: Articoli

Lascia un commento

Codice di sicurezza
Blog navigation
Ultimi post