Ultimi post

  • I tè neri indiani, una storia affascinante
    I tè neri indiani, una storia affascinante
    91 Visualizzazioni È piaciuto

    L’India è il maggiore produttore di tè del mondo. Furono gli inglesi a impiantare le prime coltivazioni intorno al 1830, soprattutto nella regione dell’Assam.

    Leggi tutto
  • Ceylon, ovvero l'isola del tè nero
    Ceylon, ovvero l'isola del tè nero
    121 Visualizzazioni È piaciuto

    Attualmente denominata Stato di Sri Lanka, Ceylon diviene l’isola del tè nero solo nella seconda metà dell’800. In realtà la sua storia commerciale inizia qualche secolo prima.

    Leggi tutto
  • Pu-erh: il tè nero fermentato
    Pu-erh: il tè nero fermentato
    114 Visualizzazioni È piaciuto

    Il pu-erh o pu'er è una varietà di tè nero fermentato prodotto per tradizione nella provincia dello Yunnan in Cina.

    Leggi tutto
  • Come si beve il tè in Africa
    Come si beve il tè in Africa
    105 Visualizzazioni È piaciuto

    Nei paesi del Magreb si consuma abitualmente il tè che è molto gradito per via delle sue proprietà dissetanti e solitamente viene servito in bicchiere.

    Leggi tutto
  • E' necessario lavare il tè prima dell’infusione?
    E' necessario lavare il tè prima dell’infusione?
    150 Visualizzazioni
    1 Commento
    (5.0)
    È piaciuto

    Esistono due scuole di pensiero: quella che ritiene che bisogna lavare il tè prima dell'infusione quella che invece ritiene che questa pratica sia inutile. Vediamo di fare chiarezza.

    Leggi tutto
  • Queen's ware, ovvero la teiera della Regina
    Queen's ware, ovvero la teiera della Regina
    143 Visualizzazioni È piaciuto

    La Queen's ware, ovvero la teiera della Regina è un'invenzione relativamente moderna. Risale infatti al 1765, quando Josiah Wedgwood riesce a diventare "Potter di sua maestà".

    Leggi tutto
  • Pu-erh questo sconosciuto
    Pu-erh questo sconosciuto
    200 Visualizzazioni È piaciuto

    Il pu-erh viene, come qualsiasi altro tè, dalla pianta della camellia sinensis ma, a differenza di ogni altro tipo di lavorazione, questo viene anche fermentato anziché soltanto ossidato.

    Leggi tutto
  • Il tè per combattere il coronavirus
    Il tè per combattere il coronavirus
    242 Visualizzazioni È piaciuto

    Le sostanze benefiche del tè possono neutralizzare il virus e non hanno il difetto della resistenza ai farmaci.

    Leggi tutto
  • Genmaicha, ovvero tè e riso tostato
    Genmaicha, ovvero tè e riso tostato
    130 Visualizzazioni È piaciuto

    Oggi vi voglio parlare di un tè verde molto particolare: il Genmaicha (tè di riso marrone, nella traduzione giapponese).

    Leggi tutto
  • Dare il nome a un tè
    Dare il nome a un tè
    147 Visualizzazioni È piaciuto

    La denominazione dei tè è sempre stata problematica, specialmente quando ci sono così tanti modi diversi di farlo, per un numero così grande di varietà e nelle migliaia di luoghi nel mondo.

    Leggi tutto
  • Fu il tè a causare la guerra di Indipendenza americana
    Fu il tè a causare la guerra di Indipendenza americana
    204 Visualizzazioni È piaciuto

    Le inique tasse imposte dalla Gran Bretagna sui prodotti importati nel Nuovo Mondo, tra cui quella molto impopolare sul tè, causano la rivolta nel porto di Boston: l’episodio diede origine ad altri scontri che infine condussero le colonie americane alla vittoriosa guerra d’Indipendenza contro l’Inghilterra.

    Leggi tutto
  • Darjeeling, lo champagne del tè
    Darjeeling, lo champagne del tè
    186 Visualizzazioni È piaciuto

    Gli appassionati di tè conoscono la parola darjeeling per via di uno dei suoi tè neri più pregiati, che viene spesso chiamato lo champagne del tè. Ma Darjeeling è anche una città indiana, dove è stata anche per molti anni Madre Teresa di Calcutta, capoluogo dell’omonimo distretto del Bengala occidentale, sede di centinaia di giardini del tè.

    Leggi tutto
Showing 1 to 12 of 30 (3 Pages)
Blog navigation
Ultimi post