Asperula (Galium Odoratum)
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Asperula (Galium Odoratum)

L’asperula è una pianta molto aromatica e difatti i nomi con i quali è nota fanno riferimento soprattutto a questa sua caratteristica unica: è pressoché inodore quando è fresca, mentre assume un profumo molto intenso quando viene seccata e che viene apprezzato anche per i famosi pot-pourri che di solito sono collocati negli armadi per farli rimanere particolarmente profumati. Ha un sapore asprigno, molto simile a quello della lavanda. Questo gusto è leggermente modificabile in funzione del tipo di dolcificante che intendiamo usare: miele, zucchero di canna, sciroppo d’acero, stevia, ecc. In ogni caso la pianta lascia un buon sapore in bocca per lungo tempo.

Quantità Sconto unità Salva
3 10% 3,12 €
6 20% 12,48 €

10,40 € Tasse incluse

9,45 € Tasse escluse

Confezione da 50g
new_releases Spedito in 5-7gg

L’asperula odorosa è conosciuta anche come stellina odorosa o semplicemente asperula ed è una pianta che appartiene alla famiglia delle rubiacee. Ha il fusto quadrangolare, foglie ovali e ruvide, disposte in verticilli di 6-9. I fiori sono bianchi e non molto grandi, hanno la corolla formata da 4 petali e sono riuniti in infiorescenze con stelo.

E’ una pianta molto comune che ha avuto origine in Europa e Asia occidentale. Cresce bene in montagna, fino a 1600 metri, nei boschi di faggi e latifoglie. In Italia è molto diffusa in Toscana, soprattutto nelle faggete.

L’asperula è una pianta molto aromatica e difatti i nomi con i quali è nota fanno riferimento soprattutto a questa sua caratteristica unica: è pressoché inodore quando è fresca, mentre assume un profumo molto intenso quando viene seccata e che viene apprezzato anche per i famosi pot-pourri che di solito sono collocati negli armadi per farli rimanere particolarmente profumati.

Ha un sapore asprigno, molto simile a quello della lavanda. Questo gusto è leggermente modificabile in funzione del tipo di dolcificante che intendiamo usare: miele, zucchero di canna, sciroppo d’acero, stevia, ecc. In ogni caso la pianta lascia un buon sapore in bocca per lungo tempo.

Le foglie secche si usano come antitarme, negli armadi oppure per profumare il tabacco da pipa o ancora come aroma per alcune varietà di gelato. In Germania viene adoperata per dare corpo alla famosa Berliner Weisse e il gusto è noto come Waldmeister.

La pianta ha anche tante proprietà: antispasmodica, gastroenterica, diuretica, depurativa, disintossicante, sedativa, antisettica, tonica, colagoga e decongestionante. In alcuni paesi dell'arco alpino viene usata anche per aromatizzare la grappa.

Viene impiegata anche nel trattamento dell’insonnia, del mal di testa (cefalea muscolo-tensivo), della cattiva digestione, di coliche, infezioni renali e pelle arrossata e congestionata. Tali benefici sono dovuti alla sua particolare composizione che è ricca di cumarine, lipidi, tannini, flavonoidi e vitamina C.

Consultare sempre il proprio medico prima di assumere il prodotto per fini terapeutici.

8009
Quantità
15-20 g/litro
Tempo d'infusione
15 minuti
Temperatura dell'acqua
100°
Particolarità
Pianta Officinale
Proprietà
Antisettica
Antispasmodica
Colagoga
Decongestionante
Depurativa
Disintossicante
Diuretica
Gastroenterica
Sedativa
Tonica

Riepilogo

0

star_border star_border star_border star_border star_border

(0 Recensioni)

Seleziona un punteggio per filtrare le recensioni.

Solo i clienti che hanno già comprato possono aggiungere una recensione.

Per il momento, nessuna recensione.